QUANDO A LEI FA MALE

L’incapacità di avere rapporti armoniosi perchè la penetrazione è dolorosa è una problematica molto frequente fra le donne.

La muscolatura vaginale, come gli altri muscoli del corpo, può accumulare tensione e avere difficoltà a rilassarsi ed aprirsi durante il rapporto sessuale.

Questa non è da considerarsi una condizione normale, la vagina è fatta per dilatarsi, basti pensare al momento in cui una donna partorisce. Se non riesci a rilassarti mentre fai l’amore, nemmeno quando ci sono tutte le condizioni ideali ossia una situazione di intimità e affettività in cui ti senti bene, allora forse soffri di ipertonia della vagina e del pavimento pelvico. Non sei l’unica, tantissime donne soffrono di questo disturbo! L’importante è prenderne atto e sapere che ci sono degli interventi che possono aiutarti a sbloccare la situazione.

La prima cosa che devi sapere è che, quasi sempre, dietro questa condizione fisica di tensione delle fasce muscolari vaginali, vi è una tensione psicologica.

Esperienze sessuali negative, antichi retaggi culturali e tabù possono bloccare l’energia sessuale e rendere la vagina rigida e incapace di rilassarsi.

Andiamo a vedere alcun consigli per trovare il modo di risolvere questa problematica, per ricominciare a viversi bene il proprio corpo e il piacere.

  • Prenditi molto tempo per i preliminari, chiedi al tuo compagno di essere molto lento, non aver paura di dirgli che hai bisogno di tempo e che fai fatica a rilassarti. Le donne hanno bisogno di tempo per aprirsi e connettersi con il cuore e con la mente, prima che la vagina si apra.
  • Il massaggio tantrico è di sicuro lo strumento migliore per allentare la tensione muscolare, è così per tutto il corpo e a maggior ragione per la zona intima. Puoi eseguirlo tu stessa, prenditi un po’ di tempo, rilassati, accendi una candela e magari una musica rilassante. Applica un poco di olio e comincia a massaggiare la tua vagina. Parti dal pube, le piccole e grandi labbra, l’entrata della vagina e solo quando ti senti pronta passa a massaggiare internamente. Sciogli bene tutti i punti finchè sentirai i tessuti diventare morbidi. Ripeti tutti i giorni. Puoi anche chiedere al tuo compagno di donarti un massaggio vaginale, anche prima del rapporto, oppure rivolgerti a degli specialisti di massaggio tantrico.
  • Respira per allentare le tensioni: quando è ben ossigenato il tessuto è più rilassato. Durante il rapporto, soprattutto all’inizio, ricordati di respirare profondamente immaginando di mandare l’aria giù fino alla tua vagina. Questo ti aiuterà a sciogliere le tensioni e ad aprirti ed inoltre ti caricherà di energia. Puoi eseguire alcune respirazioni vaginali anche durante la giornata, di tanto in tanto, portando l’attenzione in mezzo alle gambe e immaginando il tuo fiore che si rilassa e si apre. Questo ti aiuterà a prevenire l’accumularsi di inutili tensioni.

Prova questi semplici consigli e vedrai subito degli incredibili miglioramenti.

Guarda il video e condividilo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

per te donna

 “CONOSCI IL MASSAGGIO TANTRICO?” (gratis)

Ora guarda il video